06.7220902 info@cinecittadue.com

Menu

SERGIO LEONE, UNO SGUARDO INEDITO

Cinecittadue Arte Contemporanea

SERGIO LEONE, UNO SGUARDO INEDITO

Di In Arte contemporanea Il ottobre 30, 2009


Una mostra ‘tradizionale’ se comparata a quella presentata all’Auditorium per il Festival Internazionale del Cinema di Roma, dove in quel caso l’immaterialità dell’allestimento ha giocato sulla relazionalità fra lo spazio e le immagini scorrevoli. Qui si ritorna al ‘tradizionale’ per chi ama soffermarsi davanti ad un’immagine, carpire i segreti tecnici ed estetici adottati dall’autore-fotografo, lasciarsi affascinare dal glamour e dalla bellezza dei volti degli interpreti dei film, colti sempre dall’occhio elegante di Angelo Novi.
Sono immagini inedite sia perché molte di esse sono esposte per la prima volta sia, soprattutto, perché contengono piccoli segreti, piccoli particolari difficilmente percepibili dalle immagini in movimento e che solamente la stampa, ottima, della fotografia, riesce ad indicare con precisione, diventando quindi una straordinaria fonte di informazione intorno al cinema e ai suoi protagonisti.
Le immagini di Angelo Novi appartengono a pieno titolo all’età d’oro della storia della fotografia e Novi, che lavora sul set di un altro artista, pare essere in perfetta sintonia con Sergio Leone. Quei piccoli particolari che lui ha saputo vedere e restituire durante il lavoro sul set, diventano ora racconto espressivo e dunque importanti contributi per ampliare la conoscenza dell’opera del grande regista.

Condividilo con i tuoi amici!
Share on Facebook0Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

I commenti sono chiusi.